Emanuela Giudice

Emanuela Giudice

Dramatic Coloratura Soprano

Singing to the audience the emotions of the female characters
Hire Emanuela Giudice ›

Bio

Nata a Roma, nel marzo 2007 presso l&rsquoIstituto musicale pareggiato ‘Giulio Briccialdi’ di Terni, consegue il diploma accademico di II livello ad indirizzo musicale – interpretativo col massimo dei voti. Ha seguito, con successo, vari masterclasses di perfezionamento nei repertori liederistico (Christa Ludwig, Roberto Abbondanza), barocco (Michael Aspinall, Marinella Pennicchi) e lirico (M° Maurizio Arena, Fiorenza Cedolins, Josè Cura, Luisa Maragliano ecc.) e diversi seminari musicologici. Nel luglio 2008 partecipa al corso di perfezionamento presso l’accademia di Santa Cecilia denominato “Opera Studio” tenuto dalla Signora Scotto, la Signora Vandi e il M° Scarton. Nel 2009 ha ottenuto la qualifica professionale di cantante lirico frequentando il corso annuale istitutito dalla scuola dell’Opera Italiana in collaborazione col teatro Comunale di Bologna e la fondazione A.T.E.R. – Regione Emilia-Romagna. Finalista e vincitrice di numerosi concorsi tra i quali il Mattia Battistini (2007), e l’XI° festival della lirica di Sanremo (2005). Ha debuttato nel ruolo della Strega in “Hansel e Gretel” di Humperdink e di Larinda in “Larinda e Vanesio” di Hasse al Teatro Comunale di Narni, al Teatro Verdi di Terni, al Teatro Voltaire di Rouen e al Teatro Charles Dullin di Grand Quevilly. Nel 2006, nell’ambito delle celebrazioni del 250° anniversario della nascita di Mozart, ha debuttato il ruolo di Donna Elvira in “Don Giovanni”. Nel 2007 collabora con la Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova per le produzioni de “I Vespri siciliani” e “Il cappello di paglia di Firenze”. Nel 2008 debutta nel ruolo di “Norma” sotto la guida del M° Evelino Pidò alTeatro Comunale di Bologna . Nel luglio dello stesso anno è stata invitata a partecipare al Festival di Bibiena, sempre presso il Teatro Comunale di Bologna, per la celebrazione del 150° anniversario della nascita di Puccini, sotto la guida del M° Julian Kovatchev. Nel maggio 2009 debutta il ruolo di Cio-Cio-San in “Madama Butterfly”; mentre ad Ottobre dello stesso anno debutta nel ruolo di Mimì nell’opera ” La Bohème” a Bologna, sotto la guida del M° Massimiliano Caldi e “Aida” a Firenze, nell’operaFestival, sotto la guida del M° R. Tolomelli. Nel luglio 2009 viene invitata dal M° J. Cura per affiancarlo in concerto in occasione della consegna dell’ XI ° premio “Ugo Becattini”, eseguendo a fianco del grande tenore, arie di Verdi e Puccini, accompagnata dall’Orchestra Filarmonica “Arturo Toscanini” diretta dal M° Mario De Rosa. Ha collaborato con direttori come bruno Bartoletti, Lorin Maazel, Gabor Otvos, Renato Palumbo. Svolge un’intensa attività concertistica eseguendo brani dei più celebri compositori italiani e stranieri. Didattica: Inizia l’attività didattica nell’ottobre 2005 collaborando con l’Ass. Cult. “Affabulazione” di Ostia (Rm), nel corso di tecnica vocale e canto e l’Ass. Cult. “Estro Armonico” (Roma), sempre come docente principale di tecnica vocale e interpretazione, nel 2008 inizia una stretta collaborazione con la Coop. “Insieme per fare” (Roma), riconosciuta dal comune di Roma, come docente di esercitazioni corali e tecnica vocale. Attualmente collabora con la Saim School di Mentana (Roma) e il Teatro del Torrino, come docente di tecnica vocale moderna e canto.
Read More

Photos