Cristina Sogmaister

Cristina Sogmaister

Mezzo-Soprano

Hire Cristina Sogmaister ›
«La cenerentola (Angelina) - G. Rossini Teatro Nuovo Udine: ...Cristina Sogmaister è stata una bravissima Cenerentola, facendosi apprezzare per la sua voce ben calibrata in tutta l'ampia estensione, dai gravi agli acuti (R.D.T Il Messaggero) Teatro Sociale di Trento/Rovigo/Bolzano: ...una protagonista la cui prova è risultata ottima senza riserve: dalla bella omogeneità nei registri al fraseggio curato e morbido..dalla sicurezza negli acuti, alle agilità snocciolate con proprietà e sicurezza e alla particolare aderenza del timbro al ruolo; senza contare quella straordinaria somiglianza dell'espressività facciale e della gestualità a quelle di Lucia Valentini Terrani (N. Pedrotti - L'Adige) ...Perfetta è stata, sia a Bolzano sia a Trento, l'interpretazione del personaggio di Angelina..da parte di Cristina Sogmaister, una cantante, che non tarderà ad imporsi, secondo chi scrive, come uno tra i grandi mezzosoprani d'agilità dei nostri tempi, erede di Teresa Berganza, Lucia Valentini Terrani, ecc.(L. Casagrande - Questo Trentino) ...nell'impervio ruolo di Angelina, che fu dell'indimenticabile Lucia Valentini Terrani, si è difesa con molta bravura il contralto bellunese Cristina Sogmaister, dotata peraltro di notevole agilità belcantistica (P. Accattatis - Il Gazzettino) ...a suo agio nell'ardua parte di Cenerentola, che con voce calda, scura, vibrante e capacità virtuosistiche, ha saputo lasciar spazio all'espressività (L.M: - Il Gazzettino di Rovigo) ...bellissima la voce di Cristina Sogmaister (Il Gazzettino di Rovigo) L'italiana in Algeri (Isabella) - G. Rossini Teatro Comunale di Ferrara, Teatro Regio di Parma: ...raffinata e agile nelle fioriture Cristina Sogmaister (Michele Borsatti - Il Resto del Carlino) ...la cantante ha convinto fino in fondo: sa muoversi sulla scena, canta senza guardare il direttore intuendo gli attacchi giusti, ha una bella coloratura..agile nel fraseggio..la debuttante se l'è cavata in maniera eccellente (Athos Tromboni - La nuova Ferrara) ...bene anche la Isabella di Cristina Sogmaister con una voce omogenea e facilità negli acuti. Intrigante e piccante nell'aria di sortita "Cruda sorte", credibilmente nostalgica nell'aria "Pensa alla Patria" riesce a passare con facilità dal registro comico a quello sentimentale (P. Soffià - rivista Lyrica) ...Isabella era Cristina Sogmaister, un contralto agile nel gorgheggio, incantevole nei passi lirici..dalla voce calda e comunicativa (P. Gallarati - L'Espresso) Norma (Adalgisa) - V. Bellini Teatro Ponchielli di Cremona:...tra le interpreti femminili, tuttavia è Cristina Sogmaister, nella parte di Adalgisa, a far man bassa di laudativi grazie ad una voce calda ed egualmente bilanciata in tutto il registro. Inoltre aggiunge il plusvalore di recitativi affrontati in maniera iperbolica ma mai plateale, mentre un fraseggio mordente ed impeti subitanei sanno convivere con una tecnica sicura capace di ammorbidire e modulare il suono ogni volta sia necessario Sicura nella recitazione e dotata di notevole estro comunicativo, si impone con il dovuto rilievo anche quando la trama orchestrale si infittisce. (A. Bardelli - Nuova Cronaca) ...ha interpretato una Adalgisa vocalmente e scenicamente centrata (R. Codazzi - La Provincia) ...ottima l'Adalgisa di Cristina Sogmaister, capace di un dosaggio sapiente delle sfumature e di accenti di grande suggestione(G. Gonella - L'Eco di Bergamo) Il Barbiere di Siviglia (Rosina) - G. Rossini Teatro Lirico di Cagliari: ...spiccava la bella Rosina di Cristina Sogmaister, esuberante e sicura di sè, sempre padrona della scena, dotata di una voce piena e molto calda (M. Quaquero - L'Opera) ...Rosina dalla voce bella e ricca di sfumature, unita ad un temperamento scenico frizzante, di efficace intensità espressiva..(D. Sari - La Nuova ) Teatro Comunale di Belluno: ...Su tutti gli interpreti è spiccata sublime la voce del mezzosoprano Cristina Sogmaister che con il personaggio di Rosina ha saputo porsi anche come indiscussa padrona della scena ed assoluta protagonista espressiva raccogliendo non pochi applausi anche a scena aperta (F. Z. Il Piave) Volterra tour estivo: Cristina Sogmaister, mezzosoprano tra i più quotati in Italia, di grande nobiltà e fierezza espressiva (Dispenser TV) Rovereto: ...un cast vocale in cui spiccavano sicuramente la Rosina di Cristina Sogmaister, voce morbida di bel timbro scuro, vivace nella recitazione e nelle agilità...(Emilia Campagna - L'Adige) ...Il mezzosoprano Cristina Sogmaister, tecnicamente e stilisticamente, è all'altezza del ruolo di Rosina. Come leggerezza, vocalizzazione, come precisione è impeccabile. (GB OPERA) Semiramide (Arsace) - G. Rossini Teatri di Pisa, Trento, Livorno, Rovigo: ...la difficile parte del figlio della Regina di Babilonia Ninia-Arsace è stata sostenuta molto bene sia come qualità e volume di voce, che come interpretazione, dalla brava Cristina Sogmaister. Lei insieme alla..hanno raccolto grandi ovazioni quando hanno intonato la fantastica cabaletta "Alle più care immagini" (P. Torrigiani - Il Tirreno) ...le due protagoniste..e Cristina Sogmaister (Arsace) si qualificano le piiù vicine al linguaggio rossiniano..la seconda (Cristina Sogmaister), governa con sapienza i propri mezzi e offre un Arsace molto fiero e al contempo profondamente sensibile. (L. Domenica - Il Tirreno) ...molto brava si è destreggiata fra le mille insidie della sua parte, ha saputo modulare con sicurezza anche quando il canto si trova nella zona di passaggio e tutti sanno quant'è difficile il canto in quella zona. (D. Rizzieri - La voce di Rovigo) ...si riconferma per affidabilità e bravura, anche Cristina Sogmaister (Arsace). Un mezzo che ha un bel gesto scenico sempre controllato e voce di magnifico colore brunito nei centri e nella zona acuta. (A. Tromboni - Gli amici della Musica) ...brava e preparatissima, Cristina Sogmaister ha portato a termine il suo impegno con il primo cast in modo soddisfacente e convincente..sostenere il ruolo è durissimo per chiunque..la Sogmaister lo fa bene, con una correttezza invidiabile e una capacità di controllo esemplare. La sua voce è duttile, preziosa nelle tante incursioni al registro acuto, capace di modulare con sicurezza e di affrontare i recitativi in modo convincente.(D. Toschi - Operaclick) ...Excelente el cast, cantante jovenes con gran futuro (M. Piazza - Cantv.net) ...Cristina Sogmaister, di grande nobiltà e finezza espressiva (E. Torselli - Drammaturgia.it) ...Cristina Sogmaister uniò a la perfeccion stilistica una bella voz de contralto, resultando edema perfectamente creible en el atuendo masculino de Arsace. (M: Mariani - Opera Actual) Il matrimonio segreto (Fidalma) - D. Cimarosa Teatro Regio di Torino: Un plauso speciale a Cristina Sogmaister già ammirata in "Norma" ora impegnata a dar vita alle molte sfumature del carattere un po' volubile della zia Fidalma (A. Piovano - Voce del Popolo) ...la palma per il miglior personaggio va probabilmente a Cristina Sogmaister, una Fidalma tenera, maliziosa, saggia e di prepotente istinto comico, oltre che musicalmente ben servita (I. Maria - Il Giornale della Musica on-line) ...fra le presenze vocali..spicca la calorosa Fidalma (A. Cirignano - Il Giornale) ...fra le tre donne spiccava la Fidalma (Norquet - Rhein-Zeitung) Faust (Siebel) - C. Gounod Teatro Massimo di Palermo: ...Cristina Sogmaister un Siebel ineccepibile (M. Zurletti - La Repubblica) ...Siebel dalle interessanti potenzialità (S. Patera) ...elegante Siebel (E. Cavallotti - Il Tempo) ...notevole anche la Sogmaister (E. Valente - L'Unità) ...Cristina Sogmaister era un credibile e piacevole Siebel, dalla voce fresca e musicale (G. Banti - L'Opera) Don Giovanni (Zerlina) - W. A. Mozart Teatro lirico di Cagliari: ...Cristina Sogmaister dà alla sua Zerlina eleganza e brio (D. Sari - La Nuova) ...la contadina Zerlina delineata con efficacia dalla voce elegante di Cristina Sogmaister (F. Ortalli - Il Quotidiano di Sassari) ...una Zerlina civetta e seduttiva come poche(M. P. Masala - L'Unione Sarda) Le Compte Ory (Isolier) - G. Rossini Teatro Regio di Torino: ...una bella sorpresa Cristina Sogmaister a casa sua nei panni del paggio (G. Pestelli - La Stampa) ...Cristina Sogmaister brillante Isolier en travesti (M. Mannucci - Il Manifesto) ...Isolier ben trovata (A. Foletto - La Repubblica) Orfeo ed Euridice (Amore/Orfeo) - C. W. Gluck Teatro Verdi di Pisa: Cristina Sogmaister..ha mostrato di possedere una voce da mezzosoprano di bellezza veramente singolare..(I. Ferrante) Gianni Schicchi (Zita) e Suor Angelica (Suor Zelatrice) - G. Puccini Teatro Vittorio Emanuele di Messina: Una compagnia molto numerosa, giovane e di grande qualità (Teatro & Musica Web) Le nozze di Figaro (Cherubino) - W. A. Mozart Teatro Comunale di Belluno: ..ottima la compagnia di canto (Central Palc) Le roi de Lahore (Kaled) - J. Massenet Teatro la Fenice di Venezia: ...Il giovane schiavo Kaled, il mezzosoprano Cristina Sogmaister, molto brava, che da sola canta anche una deliziosa melodie in stile Faurè (G. Pestelli - La Stampa ...Cristina Sogmaister makes Kaled's gentle seconnd-act aria into one of the evening' musical highlights, full of expressive colour. (S. Apthorp - Financial Times) ...Cristina Sogmaister si fa molto apprezzare nonostante la sua breve presenza in scena (C. M. Casanova - La Gazzetta del Sud) ...Muy bien la mezzosoprano que interpreto' a "Kaled", Cristina Sogmaister. Exelentemente servido el bellissimo duo(..) entre ella y la soprano..Memorable, volviendo al nega tarushkiano la bella "Ferme les yeux, o belle maitresse - la nuit plus calme succède au jour (A. Cetrangolo - Mundoclasico.com) ...Cristina Sogmaister as Kaled has a nice Falcon mezzo with more colour in the voice than most of these ladies show. She succeeds very well in her aria and in the big duet (J. Neckers - Opera Today) ...in the lesser part of Kaled we find Cristina Sogmaister. Her well-focused mezzosoprano is a pleasure to hear (G. Forsling - Music Web International) ...molto bella invece la prova di Cristina Sogmaister, nella difficile parte per mezzosoprano per Kaled (M. Schipilliti - La Nuova) ...i couplets della parte travesti sono ammirevolmente cantati da Cristina Sogmaister (P. Isotta - Il corriere della sera) ...Cristina Sogmaister aporta su limpio timbre mezzosopranil en especial a la bonita cancion a duo con la..(F. Fraga - www.DIVERDI:COM) Cantata "Amor hai vinto" - A. Vivaldi e "Salve Regina" - G. B. Pergolesi con L'Orchestra Europa Galante e M° F. Biondi San Sebastian (Spagna) ..La cantata Amor hai vinto encomentada a la magnifica mezzo italiana Cristina Sogmaister, fue todo un derroche de exibicion vocal. Esta cantante tiene un timbre aterciopelado y una facilitad para la coloratura que hace que los pasajes mas complicados lor resuelva de maniera natural. ...el delicioso Salve Regina de Pergolesi, donde Cristina Sogmaister desplego toda su gran musicalidad (C. S. Medina - Scherzo) Il Trionfo dell'Onore (Leonora Dorini) - A. Scarlatti Teatro Massimo di Palermo: Cristina Sogmaister allie des dons d'actrice à une projection sure..(Operà International) ...un cast sostanzialmente efficace ed omogeneo, che aveva i suoi punti fermi in..e Cristina Sogmaister (A. Fodale - Prometheus) Requiem K 626 - W. A. Mozart - Incisione discografica Real Sound ...fra le voci soliste una lode particolare al mezzosoprano Cristina Sogmaister..(L. Fertonani - Brescia Oggi) ...ottima anche la prova vibrante del contralto Cristina Sogmaister (G. Tasso - CD Classic) Concerto " un omaggio a Giacomo Puccini Pordenone: ...la prima in scena è la Sogmaister: interpretativamente piuttosto coinvolgente, soprattutto come Santuzza della Cavalleria (A. Busato - Il Gazzettino) Concerto al Circolo Zenatello - Premio Soprano Elena Mosuc Verona: ...una bella prova anche per la Sogmaister. ...al suo fianco, il mezzosoprano Cristina Sogmaister, voce di ampiezza scultorea nei recitativi e nei passi spianati di Semiramide, dove la purezza del legato non ha conosciuto la minima incrinazione. Bellissimo il colore effuso nella linea larga dei cantabili, ognuno dei quali è stato sostenuto, legato e svolto in modo superlativo (G. V. - L'Arena) Adriana Lecouvreur (Principessa di Bouillon) - F. Cilea Teatro Sociale di Mantova: Cristina Sogmaister (Principessa Bouillon, sottolineata nella sua tagliente negatività) (A. Z. La Gazzetta di Mantova) Il Campiello (Orsola) - E. W. Ferrari Teatro Sociale di Rovigo e Malibran di Venezia: Simpatica e spigliata la prova di Cristina Sogmaister nel ruolo di Orsola (E. Filini - Il Corriere Musicale) ...Cristina Sogmaister, un intrigante Orsola (L. Franceschini - Operalibera.net) ...Bene nel ruolo anche Cristina Sogmaister, la madre di Zorzeto, Orsola (MTG Lirica) ...alle due attempate visionarie si è contrapposta validamente la saggia Orsola di Cristina Sogmaister (GB Opera) ...voce omogenea e ben controllata per l' Orsola interpretata da Cristina Sogmaister, mezzosoprano dotato di particolare rotondità e agilità (M. Bertolini - Teatro.it»
reviews (2017)
«massenet - le roi de lahore ..Cristina Sogmaister makes Kaled's gentle second-act aria into one of the evening' musical highlights, full of expressive colour.»
financial times (2017)
«vivaldi - "LA cantata Amor hai vinto encomentata a la magnifica mezzo italiana Cristina Sogmaister, fue todo un derroche de exibicion vocal. Esta cantante tiene un timbre aterciopelado y una facilitad para la coloratura que hace que lost pasajes mas complicados lor resuelva de maniera natural.."»
scherzo spagna (2017)
«BELLINI - NORMA (ADALGISA) ...tra le interpreti femminili, tuttavia è Cristina Sogmaister, nella parte di Adalgisa, a far man bassa di laudativi grazie ad una voce calda ed egualmente bilanciata in tutto il registro. Inoltre aggiunge il plusvalore di recitativi affrontati in maniera iperbolica ma mai plateale, mentre un fraseggio mordente ed impeti subitanei sanno convivere con una tecnica sicura capace di ammorbidire e modulare il suono ogni volta sia necessario. Sicura nella recitazione e dotata di notevole estro comunicativo, si impone con il dovuto rilievo anche quando la trama orchestrale si infittisce.»
NUOVA CRONACA (CREMONA) (2017)
2017Monteverdi: L'incoronazione di PoppeaLa Virtù / Ottavia / Drusilla
2017Mozart: RequiemAlto
2016Lieder RecitalMezzo-soprano
2016Beethoven: Symphony No. 9, Op. 125, D minorMezzo-soprano
2015Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2015Stravinsky: PulcinellaSoprano
2014Wolf-Ferrari: Il campielloOrsola
2014Lieder RecitalMezzo-soprano
2013Beethoven: Symphony No. 9, Op. 125, D minorMezzo-soprano
2012Verdi: AidaUna sacerdotessa
2012Puccini: La RondineSuzy
2012Vivaldi: Gloria, RV 589, D majorAlto
2012Lieder RecitalAlto
2011Puccini: Gianni SchicchiZita
2011Janáček: The Makropulos AffairA Maid
2011Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2011Pergolesi: Stabat MaterAlto
2010Verdi: RigolettoMaddalena
2010Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2010Scriabin: Symphony No. 1, Op. 26, E majorAlto
2010Dvořák: Stabat Mater, B. 71, Op. 58Alto
2009Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2009Mozart: Le nozze di FigaroMarcellina
2008Cilea: Adriana LecouvreurPrincesse De Bouillon
2008Puccini: Madama ButterflySuzuki
2008Puccini: Il tabarroFrugola
2007Lieder RecitalAlto
2007Vallotti: GloriaAlto
2007Lieder RecitalAlto
2006Mozart: Cosi fan tutteDorabella
2006Bellini: I Capuleti e I MontecchiRomeo
2006Rossini: Cantata Giovanna d'ArcoMezzo-soprano
2005Rossini: SemiramideArsace
2004Massenet: Le roi de LahoreKaled
2003Donizetti: Maria StuardaElisabetta
2003Rossini: SemiramideArsace
2002Rossini: La CenerentolaAngelina (cenerentola)
2002Bellini: NormaAdalgisa
2002Cimarosa: Il matrimonio segretoFidalma
2002Rossini: La scala di setaLucilla
2002Purcell: Dido and AeneasDido
2002Rossini: Petite Messe SolennelleAlto
2002Mozart: RequiemAlto
2001Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2001Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
2001Bellini: NormaAdalgisa
2001Scarlatti A.: Il trionfo dell'onoreLeonora Dorini
2001Rossini: TancrediTancredi
2001Mahler: Symphony No. 2, C minor (Auferstehungssymphonie)Alto
2001Vivaldi: Cantata, Amor, hai vinto, RV 683Alto
2001Mozart: RequiemAlto
2001Beethoven: Symphony No. 9, Op. 125, D minorMezzo-soprano
2001Vivaldi: Nisi Dominus, RV 608Alto
2001Pergolesi: Salve ReginaAlto
2000Bellini: NormaAdalgisa
2000Mozart: Don GiovanniZerlina
2000Gounod: FaustFaust
2000Rossini: La CenerentolaAngelina (cenerentola)
2000Vivaldi: Nisi Dominus, RV 608Alto
2000Charpentier M.A.: Te Deum, H. 146Alto
2000Handel: Messiah, HWV 56Alto
2000Charpentier M.A.: Te Deum, H. 146Alto
1999Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
1999Donizetti: Maria StuardaElisabetta
1999Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
1999Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
1999Rossini: Stabat MaterSoprano
1999Vivaldi: Gloria, RV 589, D majorAlto
1999Bach J.S.: Magnificat, BWV 243, D majorAlto
1999Vivaldi: Cantata, Amor, hai vinto, RV 683Alto
1999Pergolesi: Salve ReginaAlto
1999Charpentier M.A.: Te Deum, H. 146Alto
1998Rossini: Il Barbiere di SivigliaRosina
1998Bellini: La SonnambulaTeresa
1998Rossini: Le Comte OryIsolier
1998Rossini: L'Italiana in AlgeriIsabella
1998Rossini: La CenerentolaAngelina (cenerentola)
1997Lieder RecitalMezzo-soprano
1997Rossini: Il viaggio a ReimsMarchesa Melibea
1997Verdi: RequiemMezzo-soprano
1996Puccini: Manon LescautManon Lescaut
1996Gluck: ArmideLa Naïade
1996Gluck: Orfeo ed EuridiceAmore
1996Gluck: Orfeo ed EuridiceOrfeo
1995Puccini: Suor AngelicaThe Princess (tsarevna)
1994Pergolesi: Stabat MaterAlto

Bio


My website: www.cristinasogmaister.com

My e-mail:  c.sogmaister@gmail.com

My Truelinked referent:   https://truelinked.com/dante.muro


The italian mezzosoprano Cristina Sogmaister, started her studies with M° P.
Ferraris and at the moment she prepares her repertoire with M° G. Canetti and
A. Sasso.               

After winning the Spoleto’s International Competition in 1994, she has
improved her singing with Magda Olivero at The Accademy of Teatro alla Scala
in Milan ( the final concert was broadcasted by TELE + 3 ) and M° Alberto
Zedda at Accademia Rossiniana in Pesaro.                

In 1995 she wan the “Progetto Giovani” competition made by Puccini’s
Festival in order to sing the role of Zia Principessa in Suor Angelica with
supervision of Antonietta Stella. After that she returned there for to sing
Musico in Manon Lescaut ( with M° A. Campori).                  

In 1996 she sang at the “Amici del Loggione” of Teatro alla Scala, Orfeo ed
Euridice (Orfeo) in concert version and she sang the same role on stage in
the Theatres of Pisa, Mantova and Ravenna.                  

In the same year she appeared at the opening season in Teatro alla Scala in
Milan as “ La Najade “ and “Armide”’s cover in Armide by C.W.Gluck
conducted by R. Muti.                    

After that, she appeared in the most importants Theatres in Italy and Europe:                    

She returned at La Scala in Milan for Le nozze di Figaro with R. Muti and for
a concert of young artists “Cantoforum”.                   

She made her Rossini’s first important debut in Parma, at the Teatro Regio ,
singing Isabella in Italiana in Algeri alongside M. Pertusi, W. Matteuzzi and
with M° D. Callegari.

She sang the same role also in the Theatres of Modena, Ferrara.                    

She sang Rosina in Il Barbiere di Siviglia by Rossini at Teatro Carlo Felice in
Genova, Olbe Abao in Bilbao ( alongside C. Alvarez and J.D. Florez),
Bellinzona’s Festival ( M° C. Desderi conductor and D. Abbado director), Teatro
Comunale in Cagliari (M° C. Rovaris conductor, S. Vizioli director, alongside R.
Frontali, A. Siragusa, E. Dara), Teatro Regio in Parma, Teatro S. Carlo in Napoli
(M° R. Palumbo), Teatro Comunale in Belluno and Silandro (BZ).  

She sang the role of Angelina in La Cenerentola by Rossini at the Teatro
Nuovo in Udine with M° C. Desderi, and in the Theatres of Bolzano, Trento,
Rovigo and in OperBonn.                                                        

She sang her first Adalgisa in Norma by Bellini at the Teatro Ponchielli in
Cremona and then in the Theatres of Bergamo, Brescia, Pavia and also at the
Teatro Regio in Parma with original instruments (F. Biondi and Europa Galante
orchestra).                    

She returned at the Teatro Comunale in Cagliari for to sing Zerlina in Don
Giovanni conducted by G. Korsten and directed by G. Strehler alongside M.
Pertusi and E. Mei and in the Teatro Testoni in Lugo di Romagna she play the
role of Isabella in rare opera L’Italiana in Algeri by L. Mosca                 

At the Teatro Regio in Torino she appeared as Teresa in La Sonnambula by
Bellini ( alongside E. Mei , M. Pertusi and J. D. Florez), as Isolier in Le
Compte Ory by Rossini( B. Campanella conductor, alongside R. Blake, M.
Pertusi, A. Corbelli), as Elisabetta in Maria Stuarda by Donizetti ( E. Pido’
conductor) , as Adalgisa in Norma by Bellini( B. Campanella conductor, B.
Fassini director), as Fidalma in Matrimonio segreto by Cimarosa (alongside
E. Dara), as Arsace in Semiramide by Rossini ( R. Frizza conductor).           

At the Teatro Massimo in Palermo she appeared as Siebel in Faust by Gounod
alongside L. Serra and she sang Leonora in Il Trionfo dell’ Onore (Abbiati’s
price) and Arsace in La Principessa fedele both by A. Scarlatti and
conducted M° F. Biondi and Europa Galante orchestra.                  

She appeared at Montreux’s Festival for to sing Rossini’s Tancredi and
Semiramide duets alongside Luba Orgonasova and conducted by M.Minkovski
and the Mahler Chamber Orchestra.                 

At the Teatro Malibran in Venezia she sang Lucilla in La Scala di seta by
Rossini, alongside R. Blake and conducted by R. R. Brignoli.                    

She sang Kaled in Le Roi de Lahore by Massenet at Teatro La Fenice in
Venezia conducted by M. Viotti and recorded by Dynamic.

She made her debut at Opernhaus in Zurigo singing Elisabetta in Maria
Stuarda by Donizetti (M. Viotti conductor).                  

She sang again Arsace in Semiramide by Rossini at the Theatres of Pisa,
Livorno, Rovigo, Trento.             

In the famous staging of G. Strehler’s Cosi’ fan tutte, she appeared as
Dorabella in Atene, Pechino’s Festival and San Pietroburgo.                    

In San Paolo Brazil she made Bellini’s Capuleti e Montecchi debut as
Romeo, she sang La principessa di Bouillon in Adriana Lecouvreur by Cilea
at the Theatre of Mantova, Suzuki in Madama Butterfly by Puccini in Palma
de Mallorca, Frugola in Tabarro by Puccini (alongside Jean Philippe Lafont)
and Marcellina in Le nozze di Figaro (conducted by Lü Jia) both performed
at the International Festival Macao.                   

In 2010 she sang the n. 1 Simphony by A. Scrjabin in Florence (Teatro del
Maggio Musicale fiorentino )with M. Pletnev conductor, the Stabat Mater by
A. Dvorak with the Simphony Cairo Orchestra, il Barbiere di Siviglia (Rosina)
and Rigoletto (Maddalena)for I.K.O in Tuscany' s and Roma's tour.                    

In 2011/2012 season she made a new debut in Gianni Schicchi (Zita) and
Suor Angelica (Suor Zelatrice) both by G. Puccini in Messina Teatro Vittorio
Emanuele and she returned there for to play the role of Suzy in La Rondine by
Puccini; she sang again Rosina of Barbiere di Siviglia at Bellinzona Festival
and Maddalena in Rigoletto by Verdi in Tuscany tour, Komornà (The
Makropulos Case) in Florence (Teatro del Maggio Musicale Fiorentino) under
the baton of Zubin Mehta and directed by William Friedkin, La Gran
Sacerdotessa in Aida with M°. Armiliato at Arena di Verona , Gloria by Vivaldi
and Petite Messe Solennelle with Orchestra Mitteleuropea of Udine, recitals
in Bruxelles for the Organization of Arena di Verona.                   

In 2013/2014 season she played another debut as Cherubino in Le Nozze di
Figaro by Mozart in the Theatres of Belluno and Chiavari , she teached to the
young singers at the “Cantiere lirico” in Goldoni Theatre in Livorno for the
realization of “Così fan tutte”, she sang another new role, Orsola in “Il
Campiello” by E.W. Ferrari ((alongside Max Rene’ Cosotti) in the Theatres of
Rovigo and Venezia, recorded by Bongiovanni.       

In 2015/2016 season, among others, she performed recitals and baroque
concerts with Orchestra Saccisica (M. Nicola Simoni), came back to the OF
(Maggio Musicale Fiorentino) to perform “Pulcinella” by Stravinski under the
baton of A. Manacorda and played L.V. Beethoven IX Simphony again at
Carniarmonie Festival in Tolmezzo (UD).                 

In the concert she sang Requiem by Verdi conducted by A. Francis and Verdi’s
Orchestra, Stabat Mater by Rossini with M° R. Gandolfi, Seconda Sinfonia
by Mahler with M° I. Karabtchevsky, Nisi Dominus by Vivaldi, Messiah by
Haendel, Salve Regina by Pergolesi, Christmas Oratorio by J.S.Bach, Gloria
by F. Vallotti and Litanie Laureane by Mozart with Orchestra di Padova e del
Veneto, the project in music and prose “Le Stanze di Wolfang Amade’” at
the Maggio Musicale Fiorentino in Firenze.                   

With Udine’s Orchestra Filarmonica she recorded Requiem by Mozart (Real
Sound recording), sang the Messa in Do minore K427 by Mozart and Petite
Messe Solennelle by Rossini, with M° Fabio Biondi and his orchestra Europa
Galante various songs by Vivaldi and Salve Regina by Pergolesi in Spain (
S. Ander Festival, San Sebastian) and in Urbino Baroque Festival.                   

With Accademia Santa Cecilia in Roma she sang Magnificat by J.S.Bach (M° E.
Mazzola), Gloria by Vivaldi (M° P. Olmi), Te deum by Charpentier (M°
M.W.Chung recorded Deutsche Grammophon and broadcasted by Italian

television for the restored San Pietro’s Church) the Nona Sinfonia by                                                                                  

Beethoven (M° M.W.Chung, with concerts in Torino Lingotto, S. Ander Festival,

various cities in Italy)and with Parma Opera Ensemble she sang Giovanna
d’Arco by Rossini.                              

Cristina Sogmaister has an unusually wide repertoire of works performed.

They cover French, Russian, Czech and German opera and operetta, always in
their original languages including English, and a wide variety of oratorio and
secular concert items. She is also an experienced recitalist.

A noted specialist in the taxing coloratura operatic roles of Rossini, and the bel
canto repertoire in general, she is often cast in his and other composers’ trouser
roles, nonetheless maintaining an enviably wide repertoire of diverse opera,
operetta, concert and recital styles and periods of composition, including
suitable newly-written works. Possessed of that vocal agility and consummate
stagecraft which the comic Rossini roles demand, she can nonetheless encompass
the more expressive emotional depth and legato phrasing appropriate to the
works of Bellini, and, indeed, Handel.


Read More

Photos

CV & Repertoire

Musical Work Role Jump-in ready? Company Year
Puccini: Suor Angelica The Princess (tsarevna) Immediately Grand Palais Saint Vincent - Aosta - Italy 2018
Verdi: Nabucco Fenena Immediately Grand Palais Saint Vincent - Aosta - Italy 2018
Beethoven: Symphony No. 9, Op. 125, D Minor Mezzo-soprano Immediately Orchestra Sinfonica di Sanremo 2018
Mozart: Requiem Alto Immediately Orchestra Sinfonica di Sanremo 2018
Monteverdi: L'incoronazione di Poppea La Virtù / Ottavia / Drusilla No 2017

Awards

spoleto international competition second prize
2017
fond.festival pucciniano competition for the realization of puccini''s suor angelica ( princess)
2017
scala accademy with magda olivero teacher
2017
accademia rossiniana in pesaro with maestro zedda
2017
abbiati for "il trionfo dell''Onore" by scarlatti at teatro massimo palermo
2017