Chiara Dimarco

Chiara Dimarco

Lyric Soprano

Hire Chiara Dimarco ›

Bio





Fin da adolescente si appassiona allo studio del canto lirico, avvicinandosi
all’opera e alla teoria musicale con il soprano M.Grazia Bonelli nel cuore
della Sicilia, partecipando a varie manifestazioni e concorsi canori in tutto
il territorio siculo.

Dopo aver conseguito il diploma presso l’accademia di Alta formazione Musicale di
Verona,

Nel 2009 inizia gli studi presso il Conservatorio di musica E.F dall’Abaco di
Verona sotto la guida del soprano Chu Tai-Li, prendendo parte attivamente alle
attività del conservatorio partecipando come solista nel 2010 alla
manifestazione “Verona in love” presso il palazzo della Granguardia insieme
all’orchestra del Teatro Filarmonico di Verona diretta da M°Andrea Mannucci.

Nel 2012 è solista insieme alla VeronaSymphonicBand nel progetto Note d’amore
diretto dal M° Sergio Baietta e Paolo Verzini presso L’auditorium della Gran
Guardia prima e poi presso il Teatro comunale di Lonigo (VI) in occasione della
giornata del sollievo riscuotendo un enorme successo di pubblico e critica.

Dal 2013 al 2016 continua ad acquisire sicurezza vocale presso il conservatorio
Arrigo Pedrollo di Vicenza con il M° Valter Borin, la M° Monica Benvenuti e il
M° Maurizio Comencini. In questi anni partecipa come solista alla
manifestazione Vicenza in lirica portando in scena musiche di Verdi, Puccini,
Dvorak, Offenbach in prestigiosi luoghi come Palazzo Cordellina , L’ Oratorio
di San Nicola a Vicenza e L’odeon del teatro olimpico di Vicenza.

E’ protagonista nell’evento Voci femminili in Dante presso il palazzo Leone
Montanari di Vicenza dove la Prof Anna Maria Cecconi e la M° Monica Benvenuti
hanno illustrato la centralità del ruolo femminile in Dante con musiche di
Castelnuovo-Tedesco, Ciro Pinsuti e Puccini.

Il suo repertorio da soprano lirico le permette di spaziare da Mozart, Bellini e
Donizetti a Puccini, Verdi e autori del primo novecento.

Laureata in canto lirico presso il conservatorio di Castelfranco Veneto sotto la guida
del soprano Monica Benvenuti, prosegue gli studi di perfezionamento presso
l’opera laboratorio in collaborazione con l’università di Tor Vergata e
L’associazione Roma Sinfonietta collaborando con il regista Cesare Scarton e la
prof.essa Elisabeth Norbert-Shultz per la realizzazione di un’opera lirica in
cui debutterà il ruolo di Sandrina ne l’opera la Cecchina di Piccinni.
Read More

Photos